Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Uffici Comunali Stato Civile Rilascio Certificati

Rilascio Certificati

Riferimenti
 Patrizia Gatti

 

Orari di apertura al pubblico
Lunedì 08.00 - 12.00
Martedì 11.00 - 13.00 e 16.00 - 18.00
Mercoledì, Venerdì 11.00 - 13.00
Sabato 10.00 - 12.00

 

Recapiti
Telefono 0143 67301 int. 202
Cellulare di Servizio -
Fax 0143 677980
E-Mail demografici@comune.vignoleborbera.al.it
PEC protocollo@pec.comune.vignoleborbera.al.it

 


CERTIFICATO DI MORTE

Il certificato di morte è il documento che riporta i dati essenziali legato all'evento (nome, cognome, data e luogo di nascita e data e luogo di morte).

Il certificato è sostituito da una dichiarazione scritta (autocertificazione) dell'interessato o del coniuge o dei figli utilizzando un normale foglio di carta, se presentata o spedita a qualsiasi Pubblica Amministrazione o Gestore/Esercente di Pubblico Servizio.

Il certificato di morte non ha scadenza.

Destinatari del servizio:
Può essere richiesto per cittadini deceduti nel Comune di Vignole Borbera o residenti nel Comune al momento del decesso.

Il certificato di morte viene rilasciato anche per i cittadini deceduti all'estero se l'atto di morte è trascritto nei registri del Comune di Cremona.

Costo del procedimento:
Il rilascio del certificato è gratuito.

Come accedere al servizio:
La richiesta deve essere fatta presso l'Ufficio stato civile.


Dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni.
Pertanto gli uffici comunali dello stato civile e di anagrafe possono rilasciare i certificati soltanto per uso privato; sugli stessi sarà apposta, a pena nullità, la dicitura "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".
La normativa vigente (*) infatti obbliga la Pubblica Amministrazione e i gestori di servizi pubblici ad accettare (e pertanto a richiedere) , in sostituzione dei certificati anagrafici e di stato civile, l'autocertificazione.

(*) Legge 12 novembre 2011 n. 183 "Legge di stabilità 2012" Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 "Testo Unico in materia di documentazione amministrativa"


CERTIFICATO DI NASCITA 

Il certificato di nascita è il documento che riporta i dati essenziali legati all'evento (nato a, nato il).

Il certificato è sostituito da una dichiarazione scritta (autocertificazione) dell'interessato o del coniuge o dei figli utilizzando un normale foglio di carta, se presentata o spedita a qualsiasi Pubblica Amministrazione o Gestore/Esercente di Pubblico Servizio.

Il certificato non ha scadenza.

Destinatari del servizio:
Possono richiederlo:

  1. i cittadini nati nel Comune di Vignole Borbera (e che hanno fatto denuncia di nascita nel Comune di Vignole Borbera);
  2. i cittadini nati in altri Comuni (e che hanno fatto la denuncia di nascita in altro comune) purché la madre (o il padre) fosse residente in Vignole Borbera al momento della nascita.
  3. i cittadini nati in altri comuni purché la denuncia di nascita sia stata fatta in Vignole Borbera.

Viene anche rilasciato ai nati all'estero se l'atto di nascita è stato trascritto nei registri del Comune.

Costo del procedimento:
Il rilascio del certificato è gratuito.

Come accedere al servizio:
La richiesta deve essere fatta presso l'Ufficio Stato Civile.

 


CERTIFICATO DI MATRIMONIO

Il certificato di matrimonio è il documento che attesta i dati essenziali legati all'evento (nomi e cognomi, date e luoghi di nascita degli sposi e data e luogo di matrimonio).

Il certificato è sostituito da una dichiarazione scritta (autocertificazione) dell'interessato o del coniuge o dei figli utilizzando un normale foglio di carta, se presentata o spedita a qualsiasi Pubblica Amministrazione o Gestore/Esercente di Pubblico Servizio.

Il certificato di matrimonio non ha scadenza.

Destinatari del servizio:
Possono richiederlo i cittadini che si sono sposati nel Comune di Cremona o che vi erano residenti alla data del matrimonio (almeno uno dei due sposi).

Viene rilasciato anche ai cittadini che si sono spostati all'estero se il matrimonio è stato trascritto nei registri del Comune.

Costo del procedimento:
Il rilascio del certificato è gratuito.

Come accedere al servizio:
La richiesta deve essere fatta presso l'Ufficio Stato Civile.

Azioni sul documento
« luglio 2017 »
luglio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

 

Regione Piemonte
Provincia di Alessandria
Governo Italiano
prefettura di alessandria
Gazzetta Ufficiale
Polizia di stato
Carabinieri